L’acquisto di una casa dal costruttore

crop remote employee working on laptop in house room

Acquistare casa dal costruttore può avere dei vantaggi ma anche dei rischi specifici. Ovviamente basta tutelarsi e per farlo bisogna affidarsi ad un consulente che ha le competenze e le conoscenze per accompagnarti in questa avventura!

Ecco tutto quello che c’è da sapere sull’acquisto di un immobile dall’impresa costruttrice.

Può succedere di acquistare la propria abitazione direttamente dal costruttore e di conseguenza ci si potrebbe trovare ad acquistare un’immobile che non è stato ancora ultimato, oppure che è ancora “solo” un progetto.

Quando si compra un immobile da un’impresa ci sono dei rischi. Come dicevo prima esiste una normativa a tutela degli acquirenti che deve essere rispettata.

Il rischio principale è quello di anticipare delle somme con il pericolo che per qualche motivo i lavori non vengano ultimati. Quindi bisogna tutelarsi a partire dal momento della conclusione del preliminare.

Cosa ti tutela?

Uno degli obblighi da parte dell’imprenditore/venditore è quello di consegnare una fideiussione in favore dell’acquirente che garantisca il rimborso delle somme versate prima che venga effettuato il trasferimento della proprietà e quindi tutte quelle corrisposte prima del contratto definitivo di compravendita.

Al momento della stipula del contratto definitivo, il venditore dovrà consegnare all’acquirente una polizza assicurativa chiamata “polizza decennale postuma” a garanzia dei danni totali o parziali dell’immobile.

Un’altra tutela che è fortemente consigliata ma non obbligatoria ed è la trascrizione del preliminare di compravendita.

A seguito della trascrizione del contratto preliminare, il costruttore non può:

  • vendere l’immobile a qualcun altro;
  • concedere un’ipoteca sull’immobile;
  • costituire una servitù passiva o qualsiasi altro diritto pregiudizievole.

Nell’eventualità che ci siano creditori, non potranno iscrivere un’ipoteca sull’immobile promesso in vendita, né pignorarlo. Il promittente acquirente è dunque tutelato anche contro un’eventuale iscrizione di ipoteca da parte dell’Agenzia delle Entrate per debiti del costruttore.

Se vuoi approfondire sul tema dell’acquisto dell’immobile in corso di costruzione sul sito Consiglio Nazionale del Notariato è disponibile una guida che potrai leggere gratuitamente 

Nel caso in cui ti servisse una consulenza personalizzata su questo tema o per altri legati al mondo immobiliare, contattaci!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *